Norma V90

Febbraio 2017
La compagnia Rockwell ha presentato una nuova norma: la norma K56flex. Questa norma si pone in alternativa alla tecnologia X2 di US ROBOTICS. Essa permette di ottenere della capacità di banda dell'ordine di 56Kb/s su un collegamento asincrono. Si differenzia per la codifica e il server. La capacità di banda è di 50 Kbps ma la società conta raggiungere i 110 e poi 230 Kbps per i dati che offrono un forte tasso di compressione.

Sin dall'inizio le due norme erano state pensate in una logica di evoluzione. Dal 1988 le norme sono state fissate. Quindi i modem offrono per la maggior parte un bios "flashabile" (cioè un modem in evoluzione). Grazie alla norma V90, i modem a 56 Kbps dovrebbero ora essere compatibili fra loro.

Potrebbe anche interessarti


V90 standard
V90 standard
Tabellenkalkulationsprogramm  -
 Die Excel-Benutzeroberfläche
Tabellenkalkulationsprogramm - Die Excel-Benutzeroberfläche
Norme V90
Norme V90
Norma V90
Norma V90
Il documento intitolato «Norma V90» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.