WhatsApp condividerà Status sui social

Antonello Ciccarello - 29 giugno 2019 - 08:09
WhatsApp condividerà Status sui social
Con WhatsApp sarà possibile condividere Status sui social come Facebook e Instagram, ma anche Gmail e Google Foto.

(CCM) — L’integrazione di WhatsApp con gli altri social network del gruppo Facebook passa in primis dalle storie (ovvero WhatsApp Status). Come riportato dalla redazione di The Verge, gli utenti che hanno installato la versione WhatsApp Beta, potranno infatti condividere Status WhatsApp sui social, come ad esempio Facebook e Instagram, ma questa possibilità sembra essere allargata anche ad altre piattaforme, come Google Foto o Gmail.

Una volta che un utente crea la propria storia su WhatsApp, questo potrà condividerla attraverso sui social attraverso un tasto apposito, come si fa già per esempio con le immagini. Nonostante la condivisione degli Status (o Storie), gli account non dovrebbero essere collegati tra loro, ma rimarranno sempre indipendenti. I dati verranno solamente trasferiti tra le app del dispositivo (grazie al sistema di data-sharing delle API proprio sia di Android che di iOS). Inoltre, quando si pubblica uno Status WhatsApp (che rimane visibile soltanto 24 ore), questo non viene condiviso in automatico su Facebook Storie o Instagram Storie, ma deve essere l’utente ad effettuare volontariamente l’operazione.

WhatsApp Status è ancora un servizio minore rispetto alle controparti Facebook e Instagram. La possibilità di condividere gli Status sui social potrebbe quindi spingere gli utenti ad utilizzare questa funzione di WhatsApp, in vista dell’integrazione delle app del gruppo Facebook. Non è ancora chiaro quando questa feature sbarcherà nella versione finale dell’app (e se la condivisione sia possibile anche su Gmail e Google Foto), ma è probabile che già nelle prossime settimane possa arrivare il comunicato ufficiale dell’azienda di Menlo Park. Stay tuned.

Foto: © WhatsApp.

Potrebbe anche interessarti