WhatsApp Beta arriva PiP in background

Antonello Ciccarello - 20 giugno 2019 - 08:28
WhatsApp Beta arriva PiP in background
Su WhatsApp Beta per Android arriva il PiP in background per i video, anche quando si esce dall’app principale.

(CCM) — La modalità PiP (Picture in Picture) di WhatsApp è una delle funzioni più apprezzate dagli utenti, ma ha un grande limite, ovvero l’impossibilità di vedere i video al di là dell’app principale. Tutto ciò potrebbe cambiare presto. Recentemente, infatti, è stato rilasciato su WhatsApp Beta per Android un aggiornamento che permette di guardare i video PiP in background. A svelarlo, come spesso accade per notizie riguardanti WhatsApp, è il stato il team di WABetaInfo, attraverso il proprio account Twitter.

La versione dell’app in cui è presente il PiP in background è WhatsApp Beta per Android v. 2.19.177. Guardare dei video PiP in background su WhatsApp vuol dire semplicemente poter aprire un video proveniente da YouTube, Instagram o da Facebook sull’app di messaggistica e continuare la visione anche se si passa a un’altra app o rimanendo nella schermata principale dello smartphone o ancora, senza aprire l’app principale da cui proviene il video (ad esempio YouTube).

Essendo disponibile soltanto per WhatsApp Beta, questa funzione non è ancora esente da bug, che possono portare all’interruzione improvvisa del video. Il gruppo Facebook (di cui WhatsApp fa parte) non ha inoltre rilasciato commenti ufficiali sull’arrivo della modalità PiP in background nella versione finale dell’app di messaggistica più amata al mondo. Considerando però la velocità con la quale vengono spesso rilasciati gli aggiornamenti sull’app, è probabile che già nelle prossime settimane, questa funzione potrà essere attiva anche a livello globale. Stay tuned.

Foto: © Dzmitry Kliapitski - 123RF.com

Potrebbe anche interessarti