iPhone 2020 torna il Touch ID?

Antonello Ciccarello - 27 maggio 2019 - 09:22
iPhone 2020 torna il Touch ID?
I nuovi iPhone 2020 potrebbero vedere un (gradito) ritorno del Touch ID, già sostituito dal Face ID di iPhone X.

(CCM) — Il sensore di impronte digitali di iPhone, conosciuto come Touch ID, sembrava essere destinato a sparire dopo l’introduzione del Face ID (riconoscimento facciale 3D), introdotto un paio d’anni fa con il rivoluzionario iPhone X. Nonostante il Face ID sia un sistema di riconoscimento molto sicuro e più innovativo rispetto al Touch ID, sembra proprio che il sistema di riconoscimento delle impronte digitali possa tornare con i nuovi iPhone 2020. Come riportato dal sito MacRumors, a svelare questa novità è stato Blayne Curtis, analista di Barclays.

A differenza della versione presente su iPhone 8, la particolarità del Touch ID su iPhone 2020 sarà integrato sotto il display OLED (a schermo intero). Tra l’altro, questo sistema dovrebbe essere integrato sotto tutti e tre i modelli previsti da Apple. Per quanto riguarda il Face ID, Curtis rivela che anche le fotocamere posteriori di iPhone 2020 saranno dotati della scansione 3D, ma anche del sensore ToF (Time of Flight), già utilizzato da altri smartphone Android (top di gamma e non). Infine, i melafonini in arrivo il prossimo anno potrebbero essere anche dotati di connettività 5G (confermando quanto già detto dall’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo il mese scorso sull’arrivo di un iPhone 5G nel 2020).

Un un’ultima novità, oltre al Touch ID su iPhone 2020, potrebbe anche essere anche l’arrivo di un iPhone SE (sempre l’anno prossimo), con design simile a quello di iPhone X, anche se l’hardware dovrebbe essere lo stesso di iPhone 8. Apple, come al solito, non ha rilasciato alcuna comunicazione ufficiale in merito, anche perché concentrata sull’uscita di iPhone 11 (iPhone 2019), prevista per il prossimo settembre. Il Touch ID su iPhone 2020 sarà davvero realtà o le previsioni di Blayne Curtis e Ming-Chi Kuo saranno smentite dall’azienda di Cupertino? Stay tuned.

Foto: © tishomir - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti