Google Maps segnala autovelox in Italia

Antonello Ciccarello - 21 maggio 2019 - 08:44
Google Maps segnala autovelox in Italia
Dopo gli Stati Uniti, Google Maps ha rilasciato anche in Italia la funzione che segnala la presenza di autovelox.

(CCM) — Dopo mesi di attesa, finalmente una delle funzioni più desiderate dagli utenti di Google Maps è stata rilasciata anche in Italia. Si tratta della segnalazione degli autovelox (fissi e mobili) presenti sul percorso. Il primo avvistamento di questa funzione, risale allo scorso novembre, per poi essere stata abilitata a gennaio negli Stati Uniti. Adesso, a distanza di quattro mesi, gli automobilisti italiani che utilizzano Google Maps, potranno visualizzare la presenza di autovelox sul loro percorso e verranno avvisati ogni qualvolta si troveranno in prossimità di una postazione autovelox (allo stesso modo di Waze).

Essendo un aggiornamento lato server, non dovrebbe importare la versione di Google Maps presente sul proprio smartphone (anche se chi ha testato questa nuova funzione disponeva dell’app aggiornata alla versione 10.16.1). Gli autovelox saranno comunque visibili una volta creato un percorso. Se alcuni di questi non sono segnalati, lo potranno fare gli stessi utenti, lasciando il proprio contributo, proprio come accade su Waze, altra app navigatore-satellitare, acquistata dall’azienda di Mountain View qualche anno fa.

La segnalazione da parte degli utenti non sarà valida soltanto per gli autovelox, ma anche per gli incidenti stradali (l'app segnalerà il traffico). Una volta inviata la segnalazione, Google Maps sarà in grado di calcolare un nuovo percorso (secondario) per gli automobilisti diretti in quella stessa direzione, in modo da non perdere tempo. Gli utenti italiani avranno ora un motivo in più per scegliere Google Maps come navigatore satellitare durante i loro viaggi. Stay tuned.

Foto: © Marcel De Grijs - 123RF.com

Potrebbe anche interessarti