Google Maps arriva modalità in incognito

Antonello Ciccarello - 11 maggio 2019 - 08:42
Google Maps arriva modalità in incognito
Google decide di puntare ancora sulla privacy, annunciando l’arrivo della modalità in incognito su Google Maps.

(CCM) — L’I/O Google 2019 è stato pieno di sorprese. Oltre alle ultime notizie sull’atteso Android 10 Q (di cui non si conosce ancora il nome ufficiale) e sull’intelligenza artificiale, l’azienda di Mountain View ha annunciato anche delle novità riguardanti il settore privacy, tema che sta molto a cuore ai propri utenti. A questo proposito, Google ha parlato della nuova funzione di Google Maps, che introdurrà (finalmente) la modalità in incognito, come riportato anche sul blog ufficiale di Mountain View.

Questa nuova modalità consente agli utenti di non salvare la cronologia degli itinerari, allo stesso modo di come si fa adesso con la cronologia ricerche sul browser. Per poter accedere alla modalità in incognito su Google Maps, basterà aprire l’app, toccare la propria foto (a destra della barra delle ricerche) e poi selezionare la voce Attivare modalità in incognito, che si troverà prima di Aggiungi un altro account e Gestisci gli account su questo dispositivo. Per tornare alla modalità normale, basterà toccare l’icona della modalità nascosta, che si troverà al posto della foto profilo.

Google Maps non sarà comunque l’unica app che potrà vantare la modalità in incognito. L’azienda di Mountain View ha infatti previsto questa stessa funzione anche per YouTube e Google Search. Al momento non è ancora possibile utilizzare l'Incognito Mode su queste app, ma è probabile che già nelle prossime settimane o mesi, venga rilasciata a livello globale. Stay tuned.

Foto: © Maxxa Satori - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti