WhatsApp pagamenti digitali in Europa

Antonello Ciccarello - 9 maggio 2019 - 09:06
WhatsApp pagamenti digitali in Europa
Facebook aprirà a Londra una sede per lanciare la nuova funzione di pagamenti digitali WhatsApp anche in Europa.

(CCM) — WhatsApp vuole essere più di un’applicazione di messaggistica istantanea e i vari aggiornamenti con le sempre più interessanti feature lo dimostrano. Una delle funzioni che potrebbe cambiare la natura di questa app è quella relativa ai pagamenti digitali. Il test di WhatsApp Payment è stato un gran successo in India e quindi Facebook ha deciso di introdurla anche in Europa. Come svelato dal Financial Times, il gruppo di Mark Zuckerberg aprirà presto una sede a Londra per sviluppare questa nuova funzione dei pagamenti digitali su WhatsApp, incentrata sulla sicurezza grazie alla crittografia end-to-end (già utilizzata per i messaggi).

In Europa, a differenza degli Stati Uniti, WhatsApp è utilizzato dalla stragrande maggioranza degli utenti. La volontà di aprire una sede apposita per lo sviluppo di WhatsApp Payment nasce proprio dalla popolarità di cui WhatsApp gode in Europa. Lo staff, composto da circa 100 persone provenienti dal Regno Unito e dalla sede europea di Dublino, saranno presto messi all’opera per rendere disponibile in breve tempo questa funzione. Lo stesso Zuckerberg, alla recente conferenza F8 ha dichiarato che: "l’idea dei pagamenti digitali WhatsApp è quella di consentire agli utenti di inviare denaro con la stessa facilità con cui si invia una foto".

Non è ancora chiaro quando WhatsApp Payment farà il suo debutto ufficiale in Europa e quali saranno i primi paesi in cui questa funzione sarà disponibile. Questo nuovo sistema di pagamenti e invio di denaro sarà ben accolto dagli utenti europei o non riscuoterà lo stesso successo ottenuto in India? Lo scopriremo nei prossimi mesi.

Foto: © Alexey Malkin - 123RF.com

Potrebbe anche interessarti