LG brevetta nuovo smartphone elastico

Antonello Ciccarello - 12 marzo 2019 - 09:30
LG brevetta nuovo smartphone elastico

LG ha depositato un brevetto per un nuovo smartphone elastico, capace di allungarsi in qualsiasi direzione.

(CCM) — L’arrivo degli smartphone pieghevoli hanno stravolto il mercato del mobile, ma questo sembra essere soltanto la punta di un iceberg, fatto di nuove e sempre più sorprendenti innovazioni tecnologiche. Pioniere di tutto ciò potrebbe essere LG. L’azienda sudcoreana che, a dispetto di quanto si è pensato fino all’ultimo, si è momentaneamente ritirata dalla corsa al lancio degli smartphone pieghevoli, avrebbe infatti brevettato un nuovo smartphone elastico. Come riportato sul documento del brevetto, depositato a inizio mese presso gli uffici dell’USPTO (United State Patent and Trademark Office) e pubblicato per intero dal sito Mobielkopen, questo smartphone elastico sarebbe capace di allungarsi e allargarsi in qualsiasi direzione.

Di base questo dispositivo si presenta come un normale smartphone. L’utente potrà quindi tirarlo da qualsiasi lato e questo si allungherà e potrà essere impostato a qualsiasi lunghezza, a seconda delle esigenze. Per rispondere a questa nuova tecnologia, però, sarà necessario un’interfaccia dedicata, come anche un’ottimizzazione del sistema operativo e delle altre componenti software e hardware, in modo che queste rispondano al meglio quando si utilizza questo smartphone elastico.

Nonostante l’entusiasmo che questo nuovo tipo dispositivo potrebbe generare, bisogna sempre ricordare che si tratta comunque di un brevetto, un’idea geniale, ma pur sempre un’idea che potrebbe non essere mai realizzata. LG sembra essere comunque già pronta a questo tipo di innovazioni. Un esempio è la TV arrotolabile che l’azienda di Seul ha presentato al CES 2019 di gennaio. Per saperne di più su questo smartphone elastico bisognerà comunque attendere i prossimi mesi, sperando in qualche comunicazione ufficiale da parte di LG. Stay tuned.

Foto: © He Shixin - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti