LG annuncia LG Q60, LG K40 e LG K50

Antonello Ciccarello - 21 febbraio 2019 - 09:25
LG annuncia LG Q60, LG K40 e LG K50
LG ha annunciato i nuovi mediogamma LG Q60, LG K40 e LG K50, che presenterà durante il Mobile World Congress 2019.

(CCM) — LG mostrerà alcuni nuovi smartphone al Mobile World Congress 2019 di Barcellona (MWC 2019) insieme al nuovo top di gamma LG G8 ThinQ. Dopo la deludente notizia riguardante il mancato arrivo (nel breve termine) di uno smartphone pieghevole, l’azienda sudcoreana ha annunciato tre nuovi dispositivi di fascia media e medio-bassa, che verranno presentati proprio durante la fiera catalana di tecnologia: si tratta di LG Q60, LG K40 e LG K50.

LG K40 può infatti vantare un display da 5,7 pollici FullVision HD+, processore octa-core a 2 GHz, RAM da 2 GB, memoria interna da 32 GB (espandibile fino a 2 TB tramite micro SD), fotocamera posteriore singola da 16 megapixel con PDAF, fotocamera frontale da 8 megapixel con flash LED, connettività 4G LTE, sensore per le impronte digitali sul retro, AI CAM, tasto Google Assistant e batteria da 3000 mAh.

LG K50 sarà invece dotato di display da 6,26 pollici Full Vision HD+, processore octa-core a 2 GHz, RAM da 3 GB, storage da 32 GB (espandibili fino a 2 TB), doppia fotocamera posteriore da 13 + 2 megapixel (rispettivamente con PDAF e sensore di profondità), fotocamera frontale da 13 megapixel, connettività 4G LTE, AI CAM, sensore per le impronte digitali sul retro, tasto dedicato Google Assistant e batteria da 3500 mAh.

LG Q60, il più potente dei tre, si caratterizzerà per il display da 6,26 pollici FullVision HD+, processore octa-core a 2 GHz, RAM da 3 GB, memoria interna da 64 GB (espandibile fino a 2 TB), tripla fotocamera posteriore da 16 + 2 + 5 megapixel (con PDAF, sensore di profondità e Super Grandangolo), fotocamera frontale da 13 megapixel, connettività 4G LTE, tasto Google Assistant, sensore per le impronte digitali sul retro, AI CAM e batteria da 3500 mAh.

Non è ancora chiaro quale sia il prezzo di LG K40, LG K50 e LG Q60 (anche se si pensa possa essere molto competitivo), né la data di arrivo sul mercato. Resta inoltre sconosciuto ancora il sistema operativo nativo di questi smartphone, che potrebbe essere Android 8.0 Oreo, Android 9.0 Pie, ma anche Android One (come l’attesissimo top di gamma Nokia 9 PureView). Per saperne di più sui nuovi smartphone di fascia media di casa LG, non rimane altro che attendere l’inizio, ormai prossimo, del Mobile World Congress 2019 di Barcellona. Stay tuned.

Foto: © StockStudio - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti