PlayStation 5 avrà retrocompatibilità?

Antonello Ciccarello - 3 febbraio 2019 - 10:17
PlayStation 5 avrà retrocompatibilità?
Sony ha depositato un brevetto che potrebbe rendere retrocompatibile PlayStation 5 con tutti i precedenti modelli.

(CCM) — PlayStation 5, nonostante non esista ancora una data per il suo lancio ufficiale, fa già parlare di sé. Dopo la recente apertura del dominio PlayStation5.pro (che comunque reindirizza al sito ufficiale di PlayStation), adesso sul web è apparsa una nuova notizia che farà sicuramente felici i tantissimi fan della console di casa Sony. Si sta parlando della possibile retrocompatibilità di PlayStation 5 con i precedenti modelli, da PlayStation a PlayStation 4. L’autore del brevetto, consultabile sul sito ufficiale J-PlatPat, l’ufficio brevetti giapponese, sarebbe Mark Cerny, già responsabile della progettazione di PS4.

Secondo questo brevetto, il processore PlayStation 5, grazie all’intelligenza artificiale, sarà in grado di poter emulare al meglio i titoli pubblicati per le precedenti versioni di PlayStation. A confermare questa nuova tecnologia di PS5 sarebbe stato anche il giornalista di Digital Foundry, John Linneman, il quale ha pubblicato un tweet in cui afferma che "la retrocompatibilità è ormai un elemento chiave in termini di vendite. Con PS3 questo non era possibile, ma con l’architettura x86 di PlayStation 4 questo sarà estremamente facile".

Nonostante questa notizia abbastanza incoraggiante e i segnali che farebbero pensare all’arrivo della retrocompatibilità su PS5. Al momento quello di Mark Cerny è soltanto un brevetto e tale potrebbe rimanere. La console è ancora lontana dal suo debutto ufficiale. Secondo alcuni rumors questo dovrebbe avvenire alla fine del 2019, mentre secondo altri nel 2021. Cosa bisognerà aspettarsi dalla prossima console Sony? Lo scopriremo nei prossimi mesi. Stay tuned.

Foto: © 360b - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti