MacBook Pro tastiera touch in futuro?

Antonello Ciccarello - 3 febbraio 2019 - 08:25
MacBook Pro tastiera touch in futuro?
Scoperto un brevetto per dei MacBook Pro con tastiera touch in vetro, con dei tasti rialzati personalizzabili.

(CCM) — Apple è un’azienda famosa per lanciare sul mercato dei prodotti sempre più innovativi. Questa volta l’azienda di Cupertino potrebbe rivoluzionare nuovamente i propri MacBook. Dopo l’arrivo della barra OLED touch, infatti, Apple potrebbe lanciare presto dei modelli del suo MacBook Pro con tastiera touch. L’indiscrezione è stata riportata dal team di AppleInsider, il quale ha scoperto un brevetto in merito, approvato proprio pochi giorni fa dall’USPTO (US Patent and Trademark Office), ovvero l’ufficio brevetti statunitense.

Secondo questo brevetto, Apple dovrebbe integrare un nuovo tipo di tastiera touch in vetro, capace di simulare la sensazione di una vera tastiera grazie a dei "tasti" rialzati, che possono essere premuti (saranno flessibili al tatto), come nella versione fisica. Il grande vantaggio della tastiera touch di MacBook Pro sarà la personalizzazione. Si potrà quindi passare da una tastiera QWERTY, ad una AZERTY, inglese, cinese, ecc. con grande facilità. Altro vantaggio di questa tastiera è legato al problema dell’accumulo di sporcizia e polvere sotto i tasti, tipico di tutti i laptop, che nella tastiera touch di vetro sarà finalmente risolto del tutto.

Il progetto Apple di creare delle tastiere touchscreen per le nuove generazioni di MacBook Pro è sicuramente degno di nota. Come già accaduto per i MacBook con barra OLED touch, anche questa nuova tecnologia potrebbe avere un gran successo. Bisogna comunque ricordare che ad oggi si tratta ancora di un brevetto e, come spesso accade in questi casi, potrebbero passare anni prima che questo trovi una realizzazione concreta. Nel peggiore dei casi, invece, potrebbe anche rimanere soltanto un brevetto. Apple sarà in grado di dare un nuovo tocco futuristico ai propri MacBook Pro? Solo il tempo potrà dirlo.

Foto: © iStock.

Potrebbe anche interessarti