Intel smartphone pieghevole con Windows?

Antonello Ciccarello - 31 gennaio 2019 - 10:15
Intel smartphone pieghevole con Windows?
Intel avrebbe brevettato un nuovo smartphone pieghevole con a bordo Windows, capace di piegarsi in tre parti.

CCM — Gli smartphone pieghevoli invaderanno molto presto il mercato. Samsung, Xiaomi, Huawei e LG sono già pronti a lanciare il proprio dispositivo al prossimo Mobile World Congress 2019 di Barcellona (MWC 2019), ma non potrebbero non essere gli unici a presentare il proprio smartphone pieghevole nei prossimi mesi. Recentemente è stato infatti svelato un brevetto di Intel del 2017, relativo ad uno smartphone pieghevole con sistema operativo Windows, capace di piegarsi in tre parti. A riportare la notizia è il sempre attento sito olandese Let’s Go Digital, il quale mostra alcuni render ricavati dai disegni del brevetto Intel.

Lo smartphone pieghevole Intel, potrebbe essere il corrispettivo del tanto atteso Surface Phone (poi progetto Andromeda) e potrà essere utilizzato in modalità tablet (quando aperto del tutto) o in modalità mini PC, piegando leggermente uno dei lati del device. A differenza dello smartphone pieghevole Xiaomi, capace anch’esso di piegarsi in tre, i lati del dispositivo Intel saranno sovrapponibili. Quando completamente chiuso, al suo interno si ricaverà una piega per inserire una penna stilo touch. Infine, questo device pieghevole con sistema operativo Windows, si potrà piegare a forma di triangolo per consentire una più comoda visione di video, immagini o presentazioni.

Nonostante si tratti di un prodotto abbastanza interessante, lo smartphone pieghevole di Intel con Windows è al momento soltanto un brevetto e nulla più. Come molti brevetti, infatti, potrebbe rimanere tale per anni o addirittura non essere mai realizzato. Considerando però che la sfida sugli smartphone pieghevoli è ormai iniziata, è anche probabile che l’azienda statunitense porti a compimento questo progetto e si inserisca in questo nuovo mercato, che già promette scintille. Vedremo mai questo dispositivo? Solo il tempo potrà dirlo. Stay tuned.

Foto: © iStock.

Potrebbe anche interessarti