Windows 10 Mobile addio entro fine 2019

Antonello Ciccarello - 22 gennaio 2019 - 11:09
Windows 10 Mobile addio entro fine 2019

Windows 10 Mobile verrà abbandonato entro la fine del 2019, Microsoft consiglia il passaggio ad Android o iOS.

(CCM) — Cronaca di una morte annunciata. Windows 10 Mobile, entro la fine del 2019, non riceverà più il supporto e quindi nemmeno gli aggiornamenti. A dare la notizia ufficiale è stata la stessa azienda di Redmond con un post sulla propria pagina di supporto, intitolata "Windows 10 Mobile End of Support", riportante le linee guida per gli utenti proprietari di un dispositivo con il sistema operativo mobile di Microsoft. Secondo la stessa società, l’ultimo aggiornamento gratuito per la sicurezza per Windows 10 Mobile sarà rilasciato il 10 dicembre 2019.

Windows 10 Mobile, nato per risollevare le sorti di Windows Phone, è stato un fallimento, proprio come il suo predecessore. Microsoft non è infatti mai riuscita a reggere il confronto con gli altri colossi del settore mobile, né sul lato hardware (un esempio è la fallimentare acquisizione di Nokia), né sul lato software. Anche gli stessi vertici di Microsoft non hanno creduto fino in fondo nel progetto Windows 10 Mobile (lo stesso Bill Gates ha dichiarato qualche anno fa di possedere uno smartphone Android). Adesso è la stessa azienda di Redmond a consigliare ai propri utenti di passare ad un altro sistema operativo, come iOS di Apple o lo stesso Android di Google.

Nonostante la fine del supporto Windows 10 Mobile è prevista per la fine del 2019, alcune funzionalità di questo sistema operativo saranno disponibili per un certo periodo di tempo, come ad esempio la possibilità di fare backup online (fino al 10 marzo 2020), con possibilità di recuperarli entro un anno dalla fine del supporto, ovvero dicembre 2020. Stay tuned.

Foto: © Microsoft.

Potrebbe anche interessarti