Samsung smartphone 2 display con magneti

Antonello Ciccarello - 8 gennaio 2019 - 10:11
Samsung smartphone 2 display con magneti
Samsung ha pubblicato un brevetto di un nuovo smartphone con 2 display, uniti da dei magneti, ma anche separabili.

(CCM) — Gli smartphone pieghevoli conquisteranno il mondo. Samsung ha mostrato il suo prototipo di Samsung Galaxy F lo scorso novembre alla Samsung Developer Conference di San Francisco, ma potrebbe anche lanciare presto un nuovo modello ancora più particolare nel corso dei prossimi mesi. Non si tratta di un vero e proprio dispositivo con display pieghevole, ma di uno smartphone con due display uniti da dei magneti. Questo brevetto, pubblicato nei giorni scorsi dalla World Intellectual Property Organization (WIPO) è stato poi ripreso dal sito Let’s Go Digital, il quale ha pubblicato una serie di immagini che mostrano la nuova tecnologia legata a questo dispositivo.

Samsung avrebbe pensato di creare una sorta di nuovo smartphone, unendo due device indipendenti attraverso tre magneti, i quali consentono diversi modi di unione, dal più classico attaccamento laterale a libro (come i due display di ZTE Axon M), fino all’utilizzo come smartphone con tastierino a scorrimento, in cui uno dei display viene utilizzato come schermo e l’altro come tastiera QWERTY.

In versione tablet, questo smartphone utilizzerà entrambi gli schermi come se fosse uno solo. Naturalmente non si tratta di un vero e proprio smartphone pieghevole, come il Samsung Galaxy F, quindi è probabile sia visibile la cerniera che separa i due display. L’idea di smartphone capace di unire con magneti due device potrebbe rivelarsi comunque vincente e Samsung potrebbe ancora una volta stupire i propri fan. Va comunque ricordato che ad oggi si tratta soltanto di un brevetto e tale può rimanere. Molti brevetti, infatti, non trovano mai una realizzazione concreta. Per saperne di più bisognerà comunque attendere i prossimi sviluppi di Samsung. Stay tuned.

Foto: © StockStudio – Shutterstock.com