WhatsApp stop supporto vecchi smartphone

Antonello Ciccarello - 7 dicembre 2018 - 08:45
WhatsApp stop supporto vecchi smartphone
Dal primo gennaio WhatsApp non sarà più supportato da alcuni vecchi smartphone Android, iOS, BlackBerry e Nokia.

(CCM) — Il momento più volte annunciato e temuto da chi ancora possiede uno smartphone con un sistema operativo ormai sorpassato è arrivato. WhatsApp dirà infatti addio ad alcuni vecchi smartphone a partire da gennaio 2019. Si tratta in particolare di smartphone con sistema operativo Android 2.3.7 Gingerbread, iOS 7 di Apple, Nokia S40 con Windows Phone 8.0, BlackBerry OS e BlackBerry 10. Come ancora riportato sul Blog WhatsApp i primi due OS (Android e iOS) avrebbero dovuto abbandonare WhatsApp entro febbraio 2020. Nelle ultime ore, però, numerose testate hanno pubblicato la notizia dell’anticipazione della fine del supporto a gennaio 2019.

Con la fine del supporto di WhatsApp gli utenti proprietari di vecchi smartphone con sistema operativo considerato obsoleto, non potranno più accedere all’app del gruppo Facebook. Le sole possibilità per continuare ad utilizzare WhatsApp sono quelle di aggiornare il sistema operativo del dispositivo oppure cambiare il proprio smartphone. Naturalmente la seconda opzione è quella più indicata, perché non tutti gli smartphone con vecchi sistemi operativi supportano i nuovi aggiornamenti.

WhatsApp non ha ancora svelato i motivi dell’anticipazione dello stop al supporto sui vecchi smartphone, ma considerando che l'app si aggiorna frequentemente, la ragione di fondo potrebbero essere l’impossibilità di utilizzare le nuove funzioni, ma anche relative anche alla sicurezza. Nonostante tutto questi sistemi operativi, ad oggi, sono poco diffusi e l’addio di WhatsApp non dovrebbe essere poi molto traumatico. Quali saranno i prossimi smartphone che dovranno lasciare definitivamente l’app di messaggistica più famosa al mondo? Stay tuned.

Foto: © Kaspars Grinvalds - Shutterstock.com