Sony brevetto per smartphone trasparente

Antonello Ciccarello - 6 dicembre 2018 - 08:08
Sony brevetto per smartphone trasparente
Sony avrebbe depositato un brevetto per uno smartphone trasparente, che diviene anche pieghevole all’occorrenza.

(CCM) — Per stupire si deve essere sempre un passo avanti agli altri e osare dove i concorrenti non l’hanno ancora fatto. Questo è lo scopo di Sony, che presto potrebbe lanciare il primo smartphone trasparente al mondo. Questo è quanto si apprende da un recente brevetto della casa giapponese, depositato presso la World Intellectual Property Organisation (WIPO) a maggio scorso e recentemente scovato dai colleghi di Let’s Go Digital. Il team del sito web olandese ha inoltre pubblicato alcuni concept di come dovrebbe essere la versione finale di questo smartphone trasparente Sony.

Questo particolare smartphone dovrebbe essere dotato di due display OLED (anteriore e posteriore) i quali, attraverso la rifrazione della luce, riescono a riprodurre un effetto trasparente. Questo sarà anche regolabile dall’utente. Tra i due schermi saranno si troverà un lo spazio per le componenti interne del dispositivo. L’altra novità di questo smartphone trasparente di Sony, sarà anche la sua natura di smartphone pieghevole. Sempre secondo quanto riportato sul brevetto, questo smartphone potrà sia piegarsi, sia arrotolarsi. Quest’ultima caratteristica, unita all’effetto trasparenza, lo renderebbe diverso dagli altri smartphone pieghevoli in arrivo già il prossimo anno, come Samsung Galaxy F, Huawei Mate F o LG Foldi.

Nonostante questa rivoluzionaria idea di Sony, di realizzare uno smartphone trasparente e pieghevole allo stesso tempo, bisogna sempre ricordarsi che al momento si tratta solo di un brevetto e, anche se già accettato dalla WIPO, potrebbe rimanere soltanto un brevetto e non venire mai realizzato. Sony riuscirà a presentare questo dispositivo e sbaragliare la concorrenza nel campo degli smartphone pieghevoli? Solo il tempo potrà dirlo. Stay tuned.

Foto: © 360b - Shutterstock.com