Windows 10 October Update ancora bug

Antonello Ciccarello - 27 novembre 2018 - 10:02
Windows 10 October Update ancora bug

Nuovi bug hanno colpito Windows 10 October Update, questa volta riguardanti Windows Media Player e CPU Intel.

(CCM) — Questo Big Update Microsoft non s’ha da fare. Windows 10 October Update sembra non riuscire a trovare pace e, ogni volta che viene risolto un bug, sistematicamente ne compare uno nuovo. Dopo il rilascio della build Windows 10 1809, i primissimi giorni di ottobre, il roll-out di questa versione era stato bloccato poco tempo dopo a causa di un problema che cancellava dei file da una cartella. Dopo la risoluzione del bug, ne sono comparsi di nuovi, quasi a cadenza regolare. Gli ultimi in ordine sono problemi legati a Windows Media Player e ai PC con processore Intel (con GPU integrata).

Nel primo caso, come spiegato dalla stessa Microsoft sulla pagina propria pagina di supporto, Windows 10 October Update non permette alla seek bar di Windows Media Player di funzionare correttamente durante la riproduzione di determinati file video. Questa si sposterebbe avanti e indietro durante la riproduzione del filmato. La casa di Redmond ha già annunciato che risolverà il problema con il rilascio di una patch correttiva, ma i tempi rimangono comunque incerti e sembra che questa non arriverà prima del 2019.

Per quanto riguarda il problema di Windows 10 October Update con il processore Intel, Microsoft ha bloccato il rilascio del Big Update per alcuni dispositivi dotati di questo processore, a causa dell’incompatibilità con alcuni driver video (le versioni 24.20.100.6345 e 24.20.100.6345). In questo caso, dopo l’aggiornamento, l’audio di un monitor collegato ad un PC attraverso DisplayPort o cavi USB di tipo C e HDMI non funzionerà in modo corretto. L’errore non sarebbe principalmente di Microsoft, ma di Intel. Nonostante questo, l’azienda di Redmond ha promesso che risolverà presto il problema, rilasciando alcune linee guida da seguire per gli utenti afflitti da questo bug.

Windows 10 October Update sembra proprio essere un "aggiornamento maledetto", costante vittima di nuovi bug. Microsoft riuscirà a risolvere presto ogni problema o per il rilascio di un sistema operativo migliore bisognerà attendere l’arrivo del Big Update primaverile? Stay tuned.

Foto: © iStock.

Potrebbe anche interessarti