Windows 10 chiamate smartphone su PC

Antonello Ciccarello - 8 novembre 2018 - 10:18
Windows 10 chiamate smartphone su PC
Windows 10 19H1 nel prossimo aggiornamento potrebbe essere in grado di gestire le chiamate smartphone su PC.

(CCM) — Microsoft potrebbe presto lanciare un’importante novità su Windows 10 relativa alla gestione degli smartphone su PC. Non si tratta dell’app "Il tuo telefono", annunciata con l’ultimo aggiornamento Windows 10 October Update, che consente di ricevere e inviare messaggi o interagire con altre app del telefono, come ad esempio la galleria fotografica, ma qualcosa in più. Come pubblicato dai colleghi di Aggiornamenti Lumia, nei prossimi aggiornamenti delle build Insider di Windows 10 19H1, Microsoft rilascerà la nuova app Windows.CallingShellApp, che consentirà di trasferire le chiamate ricevute dal cellulare, direttamente sul proprio PC.


Questa funzione verrà gestita da Windows 10 tramite mirroring e dovrebbe essere ufficiale a partire dal Big Update Windows 10 di marzo 2019, ovvero Redstone 6. Secondo le informazioni trovate in alcune stringhe di codice di Windows.CallingShellApp, si possono notare alcune funzioni che richiamano proprio la possibilità di controllare le chiamate degli smartphone su PC. Alcuni esempi di ciò sono: "Preparing… Transfer to PC", "Fold the device over to return to the call", "Transferred", "Couldn’t tranfer" e "Show in-call options".

Come da prassi, al momento si tratta soltanto di rumors e Microsoft non ha rivelato molti dettagli in merito. Windows.CallingShellApp potrebbe anche non essere rilasciata a marzo, ma con il Big Update autunnale, proprio come accaduto con altre funzionalità tanto attese, come Timeline e Sets. L’unica certezza sembra essere però la voglia di Microsoft di integrare nuove funzioni per far interagire gli smartphone Android e iOS con il sistema Windows 10 (cosa già iniziata con Your Phone). Per saperne di più bisognerà attendere le prossime settimane. Stay tuned.

Foto: © Micha - Shutterstock.com