Xiaomi Black Shark Helo è ufficiale

Antonello Ciccarello - 24 ottobre 2018 - 09:02
Xiaomi Black Shark Helo è ufficiale
Xiaomi presenta il suo Xiaomi Black Shark Helo, seconda generazione del gaming phone dell’azienda cinese.

(CCM) — I gaming phone sembrano ormai essere dispositivi a cui nessuna società vuole rinunciate. Dopo il lancio di Huawei Mate 20 e la recente indiscrezione di un prossimo lancio di uno smartphone per il gaming targato Samsung, anche Xiaomi presentato il suo nuovo smartphone dedicato agli appassionati di videogiochi. Si tratta di Xiaomi Black Shark Helo, successore di Xiaomi Black Shark, lanciato soltanto qualche mese fa. Questo smartphone è da considerarsi come una sorta di "aggiornamento" del vecchio modello, con qualche particolarità interessante, come il sistema di raffreddamento a camera di vapore che consente di abbassare la temperatura di 12 gradi.

Xiaomi Black Shark Helo si configura per il suo display AMOLED da 6,01 pollici Full HD+, processore Qualcomm Snapdragon 845, RAM da 6/8/10 GB, memoria interna da 128/256 GB, doppia fotocamera posteriore da 12 + 20 megapixel, fotocamera frontale da 20 megapixel, sensore di impronte digitali sul retro, Dual SIM, doppio altoparlante nella parte anteriore del device, SHARK KEY, USB di tipo C, connettività 4G VoLTE, Bluetooth 5.0, WiFi 802.11 ac dual band, GPS, GLONASS, batteria da 4000 mAh con sistema di ricarica Quick Charge 3.0 e sistema operativo Android 8.1 Oreo con interfaccia Joy UI.

Questo nuovo gaming phone sarà disponibile per il mercato cinese al prezzo di 3.199 yuan (circa 400 euro) per la versione base da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, 3499 yuan (438 euro) per la versione da 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, mentre 4.199 yuan (circa 526 euro) per la versione da 10 GB di RAM e 256 GB di storage interno. Questa versione, chiamata Sport Edition è dotata anche di controller inclusi nella confezione. L’arrivo sugli scaffali in Cina è previsto il prossimo 30 ottobre. Non è ancora chiaro se Xiaomi Black Shark Helo sarà lanciato presto anche a livello globale. Stay tuned.

Foto: © testing – Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti