PlayStation 5 confermata da Sony

Antonello Ciccarello - 10 ottobre 2018 - 10:23
PlayStation 5 confermata da Sony
PlayStation 5 di Sony sarebbe già in fase di sviluppo, ma potrebbe essere disponibile soltanto a partire dal 2020.

(CCM) — Ottime notizie per tutti i fan di PlayStation che ormai da anni attendono con ansia l’arrivo di una nuova console (la prima PlayStation 4 è stata rilasciata nel 2013). La PlayStation 5 è già in fase di sviluppo. A confermarlo è il CEO di Sony Corporation, Kenichiro Yoshida, nel corso di un’intervista al Financial Times (e poi ripreso anche dal forum Resetera. Secondo il capo di Sony "sarebbe ormai necessario avere un hardware di nuova generazione per PlayStation". Naturalmente non è chiaro cosa Kenichiro Yoshida intendesse con questa dichiarazione, anche perché non è stato fatto il nome ufficiale di PlayStation 5, ma potrebbe essere rilasciata sotto un altro nome.


La nuova console non sarà rivoluzionaria rispetto a PlayStation 4, ma l’architettura sarà molto simile. Una particolarità, svelata da recenti indiscrezioni, sembra essere quella della retrocompatibilità con i giochi delle vecchie console, da PS1 a PS4. Questa novità è emersa da un brevetto intitolato "remastering by emulation" depositato nel 2016, ma aggiornato soltanto qualche giorno fa. Grazie a questa nuova tecnologia i vecchi giochi delle precedenti console potranno essere emulati dalla nuova PlayStation con grafica e audio migliorati per adattarsi anche agli standard delle attuali TV.

L’idea di una PlayStation 5 farà sicuramente saltare di gioia molti, ma il suo arrivo non è proprio imminente. Secondo alcuni rumors, infatti, la prossima console Sony non sarà disponibile prima del 2020. PlayStation 4 continua a collezionare numeri importanti in fatto di vendite e quindi Sony potrebbe anche attendere qualche anno prima del lancio ufficiale.

Foto: © iStock.