LG V40 ThinQ avrà tripla fotocamera?

Antonello Ciccarello - 23 agosto 2018 - 10:36
LG V40 ThinQ avrà tripla fotocamera?
LG V40 ThinQ, secondo un nuovo render sul web, dovrebbe essere dotato di tripla fotocamera e notch su display.

(CCM) — L’autunno high-tech sta per arrivare e, oltre alla presentazione di iPhone X 2018 di Apple, non mancherà la nuova proposta di LG, ovvero l’atteso LG V40 ThinQ. Il prossimo top di gamma dell’azienda sudcoreana è tornato a far parlare di sé grazie alla pubblicazione un render sul web (che potrebbe anche essere ufficiale) il quale confermerebbe quanto anticipato dai rumors delle scorse settimane. LG V40 ThinQ potrebbe infatti essere dotato di una tripla fotocamera posteriore e notch sul display. A svelarlo è il sito web MySmartPrice, il quale mostra una foto della parte frontale e posteriore del futuro flagship LG.

LG V40 ThinQ, come si può notare dall’immagine, si dovrebbe caratterizzare per un display da 6 pollici con pannello P-OLED (con bordi sottilissimi e angoli curvi) e doppia fotocamera frontale, situata nel notch. Sul retro è invece presente la tripla fotocamera orizzontale con flash LED (le fotocamere sarebbero in tutto cinque), sensore di impronte digitali e logo "LG V40 ThinQ". Sui lati, oltre ai tasti volume, dovrebbe essere presente anche un tasto dedicato a Google Assistant, ma anche il connettore per la porta USB di tipo C e quello per il jack audio da 3,5 mm per le cuffie. Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, LG V40 ThinQ dovrebbe essere dotato di processore Qualcomm Snapdragon 845, RAM da 6 GB, storage interno da 64 GB e, naturalmente del nuovo sistema operativo di Google, Android 9.0 Pie.

Il prossimo top di gamma di casa LG, sempre secondo le indiscrezioni del web, dovrebbe essere presentato il 16 novembre (data visibile sul display dello smartphone nel render), circa due mesi dopo la probabile data di presentazione di iPhone 9, iPhone X 2018 e iPhone X Plus. LG V40 ThinQ sarà in grado di reggere il confronto con i nuovi melafonini Apple? Lo scopriremo presto.

Foto: © StockStudio - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti