Google Pixel 3 XL nuova foto reale

Antonello Ciccarello - 17 agosto 2018 - 10:40
Google Pixel 3 XL nuova foto reale
Google Pixel 3 XL, prossimo top di gamma di Google, si mostra in una nuova foto reale con il notch gigante.

(CCM) — Google Pixel 3 XL fa ancora parlare di sé. Il prossimo smartphone Google, atteso per ottobre, è nuovamente comparso in una foto reale (naturalmente leak), in cui si può notare il grande notch in alto sullo schermo. La foto di Google Pixel 3 XL, che è stata scattata su un tram a Toronto, è stata pubblicata dal sito canadese Mobile Syrup su proprio profilo Twitter. Secondo il team di Mobile Syrup è possibile che lo smartphone ripreso in foto sia proprio Google Pixel 3 XL, proprio per il notch gigante sul display, anche se comunque non viene data alcun tipo di garanzia in merito.


Se la foto reale di Google Pixel 3 XL dovesse risultare veritiera, verrebbero confermati i vari rumors in merito al notch del dispositivo, il quale dovrebbe ospitare una doppia fotocamera frontale e lo speaker audio. Il nuovo smartphone di casa Google, la cui probabile presentazione è attesa per il 4 ottobre prossimo, dovrebbe inoltre essere dotato di display da 6,7 pollici (alcuni parlano di schermo da 6,2 pollici), processore Qualcomm Snapdragon 845, RAM da 4 GB, storage interno da 64 GB, fotocamera posteriore da 12,2 megapixel con Google Lens, doppia fotocamera frontale da 8 + 8 megapixel, sistema di intelligenza artificiale AI con assistente virtuale Google Assistant, lettore di impronte digitali sul retro, batteria da 3430 mAh con probabile sistema di ricarica wireless (grazie alla base Pixel Stand) e il nuovissimo sistema operativo Android 9 Pie.

Mentre alcuni smartphone, come ad esempio Oppo R17, tendono a minimizzare sempre più il notch, rendendolo quasi invisibile, altri come Google Pixel 3 XL sembrano andare controtendenza e renderlo più pronunciato. Questa novità piacerà agli utenti o preferiranno smartphone con notch più sottile o addirittura senza la tanto amata/odiata tacca sul display? Stay tuned.

Foto: © Google.