WhatsApp falla per manipolare i messaggi

AntonelloCCM - 9 agosto 2018 - 09:14
WhatsApp falla per manipolare i messaggi
Scoperto una nuova falla di WhatsApp che permetterebbe di manipolare i messaggi e inviarli al posto degli utenti.

(CCM) — WhatsApp è indubbiamente l’app preferita dai malintenzionati che vogliono diffondere fake news o creare delle vere e proprie truffe. Recentemente, infatti, è stato scoperta una nuova falla che metterebbe in serio pericolo gli utenti. Non si tratterebbe degli ormai tradizionali messaggi che promettono finti buoni sconto (come ad esempio per IKEA, Coop e Decathlon) oppure della sempreverde truffa di WhatsApp a pagamento, ma di un bug nella sicurezza che permetterebbe ai malintenzionati di poter manipolare i messaggi, alterandone il contenuto, non solo per quanto riguarda le chat private, ma anche i gruppi.


A scoprire questo bug di WhatsApp è stato il team della società israeliana di sicurezza Check Point Software Technologies, il quale ha poi pubblicato un articolo intitolato "FakeApp: A Vulnerability in WhatsApp". Secondo quanto riportato dall’azienda di cybersecurity, su WhatsApp è possibile intercettare i messaggi inviati (grazie ad un software terzo) e manipolarli a proprio piacimento. In particolare, è possibile modificare un messaggio inviato come risposta da un singolo utente, citare un messaggio in un gruppo, facendolo apparire come inviato anche da una persona estranea al gruppo oppure inviare messaggi privati ad un membro del gruppo, come se questo fosse stato inviato a tutti (in questo caso, gli altri membri del gruppo potranno però leggere le risposte del messaggio in questione).

Nonostante questa falla di WhatsApp sia fin troppo pericolosa, specialmente se utilizzata su WhatsApp Business, non è sfruttabile da tutti, ma sono necessarie specifiche competenze di hacking. WhatsApp dispone della crittografia end-to-end per i messaggi, per cui questi possono essere letti soltanto dal mittente e dal destinatario nella chat. Con questa falla, però, anche questo sistema di sicurezza sembra essere messa in serio pericolo. WhatsApp, con buona probabilità è già a lavoro per risolvere presto il problema, salvaguardando così (ancora una volta) la privacy degli utenti. Stay tuned.

Foto: © Chonlachai Panprommas - Shutterstock.com