Huawei lancerà primo device pieghevole?

Antonello Ciccarello - 27 luglio 2018 - 10:39
Huawei lancerà primo device pieghevole?
Huawei potrebbe lanciare un primo device pieghevole nei primi mesi del 2019, anticipando anche Samsung Galaxy X.

(CCM) — La guerra per la supremazia sugli smartphone pieghevoli sembra essere già iniziata, anche se nessuna azienda ha ancora lanciato il proprio dispositivo. In particolare Huawei sembra essere decisa a battere sul tempo Samsung e il suo Samsugn Galaxy X, lanciando il primo device pieghevole al mondo nei primissimi mesi del 2019. A riportarlo è la redazione del sito giapponese Nikkei, secondo la quale l’idea principale di Huawei è proprio quella di essere il primo produttore al mondo a lanciare un device pieghevole, anche se soltanto un numero limitato di unità (tra i 20.000 e i 30.000 dispositivi).


Non è una novità che Huawei stia pensando di lanciare una nuova gamma di device pieghevoli. Di questo progetto si parla infatti già da fine marzo, quando si pensava che Huawei avesse voluto annunciare uno smartphone pieghevole da 8 pollici (esteso) entro la fine del 2018. Come dichiarato già allora, la principale partner di Huawei in questo progetto sarà l’azienda cinese BOE (Beijing Oriental Electronics), che produrrà i pannelli OLED pieghevoli per Huawei, ma potrebbe fornire anche i nuovi display OLED per la prossima generazione di iPhone. Il problema per Huawei riguarderà comunque l’hardware, che dovrà essere adatto al nuovo device pieghevole in arrivo.

Samsung, dal canto suo, ha annunciato di aver progettato un display pieghevole infrangibile, che potrebbe essere il fiore all’occhiello di Samsung Galaxy X. L’azienda sudcoreana riuscirà a lanciare l’ormai chiacchieratissimo e costosissimo Galaxy X (il nome ufficiale potrebbe essere diverso), prima di Huawei? Lo scopriremo soltanto nel 2019. Stay tuned.

Foto: © StockStudio - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti