Samsung Galaxy Note 9 avrà 8 GB di RAM?

AntonelloCCM - 5 luglio 2018 - 09:50
Samsung Galaxy Note 9 avrà 8 GB di RAM?
Il nuovo phablet Samsung Galaxy Note 9 potrebbe essere dotato (anche per la versione europea) di 8 GB di RAM.

(CCM) — Manca poco più di un mese alla presentazione ufficiale di Samsung Galaxy Note 9 e, nonostante siano già stati pubblicati diversi rumors sulle probabili caratteristiche, ogni giorno si scopre sempre qualcosa di nuovo e, naturalmente, interessante. Le ultime indiscrezioni sul prossimo phablet di casa Samsung arrivano dal famoso sito di benchmark Geekbench, il quale ha svelato una nuova versione di Samsung Galaxy Note 9 (nome in codice SM-N960F), la cui peculiarità dovrebbe essere la memoria RAM da 8 GB. Questa potrebbe infatti essere una novità assoluta per l’azienda sudcoreana, che fino ad oggi ha lanciato dispositivi con un massimo di 6 GB di RAM.


Come riporta il sito web Gizmochina, i modelli con 8 GB di RAM sarebbero destinati al mercato europeo, in quanto questi Samsung Galaxy Note 9 sarebbero dotati di processore Exynos 9810 e non di Qualcomm Snapdragon 845, come le versioni destinate agli altri mercati extra-UE, e sistema operativo Android 8.1 Oreo. Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche (frutto di rumors precedenti), questo dispositivo dovrebbe essere dotato di Infinity Display Super AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione QuadHD+ e rapporto corpo-schermo 18:9:5, memoria interna da 128 GB (la versione con 512 GB non dovrebbe arrivare in Europa) doppia fotocamera principale da 12 + 12 megapixel, fotocamera frontale da 8 megapixel, Samsung S Pen Bluetooth, sensore in impronte digitali sotto il display, certificazione IP68 e batteria da 4000 mAh.

La presentazione ufficiale di Samsung Galaxy Note 9 è fissata per il prossimo 9 agosto, in anticipo rispetto a iPhone X 2018, il quale verrà svelato soltanto a settembre, in occasione del Keynote 2018 Apple. Questo phablet sarà uno dei best-buy di questo secondo semestre del 2018 o verrà oscurato dall’arrivo del competitor di Cupertino e, soprattutto, dell’attesissimo Surface Andromeda (conosciuto anche come Surface Phone), il primo dispositivo pieghevole di casa Microsoft? Lo scopriremo nei prossimi mesi.

Foto: © GagliardiImages - Shutterstock.com