Google Maps segnalerà traffico come Waze

Antonello Ciccarello - 4 luglio 2018 - 09:12
Google Maps segnalerà traffico come Waze
Google Maps, proprio come Waze, segnalerà presto i rallentamenti del traffico causati da cantieri o incidenti.

(CCM) — Google Maps è una delle app più amate dagli utenti per orientarsi non solo nel traffico, ma anche a piedi o con i mezzi pubblici e, ormai, viene anche più utilizzata dei tradizionali navigatori satellitari (come ad esempio TomTom). Nonostante la svolta piuttosto social di Google Maps, la nuova funzionalità che consentirà di ricevere indicazioni naturali e l’integrazione dell’intelligenza artificiale, una grande mancanza di Google Maps è la segnalazione del traffico in tempo reale, presente invece su Waze, altra app/navigatore satellitare, acquistata dall’azienda di Mountain View circa cinque anni fa. Adesso però le cose potrebbero cambiare.


Come riportato dal sito web Android Police, con il prossimo aggiornamento anche Google Maps darà indicazioni sul traffico in tempo reale come Waze, segnalando agli utenti probabili code e rallentamenti dovuti a cantieri o incidenti sul percorso scelto. Saranno proprio gli utenti di Waze a segnalare agli altri automobilisti gli eventuali disagi e questi verranno poi riportati anche su Google Maps. La funzione non è ancora attiva a livello globale, ma soltanto per un gruppo ristretto di utenti. Questa novità è infatti stata trovata nelle stringhe di codice di Google Maps per Android v. 9.79, quindi è ancora in fase di test, ma l’azienda di Mountain View potrebbe lanciare questa funzionalità già in uno dei prossimi aggiornamenti.

L’integrazione di questa nuova funzionalità sull’app di Google sarà un harakiri per Waze (cioè porterà molti automobilisti ad apprezzare e ad utilizzare più Google Maps), oppure le due app facenti ormai parte entrambe del gruppo di Mountain View, continueranno a vivere separate l’una dall’altra, mantenendo i propri affezionati utenti? Lo scopriremo presto.

Foto: © mrmohock - Shutterstock.com