Samsung Galaxy S10 display sonoro OLED?

AntonelloCCM - 13 giugno 2018 - 09:12

Samsung Galaxy S10 display sonoro OLED?

Il nuovo Samsung Galaxy S10 potrebbe disporre di display sonoro OLED e quindi dire addio all’amato/odiato notch.

(CCM) — Il futuro degli smartphone è tanto interessante quanto incerto. Dopo i vari rumors sul probabile arrivo di dispositivi pieghevoli nel 2019 (un esempio tra tutti è Samsung Galaxy X), adesso sembra che il prossimo passo sia invece l’addio alla capsula auricolare, in favore di un più pratico display sonoro OLED. Questo è quello che potremmo vedere su Samsung Galaxy S10, il prossimo top di gamma di Samsung, che sarà presentato nel primo trimestre del 2019. Come riportato dal sito coreano EtNews, Samsung ha già mostrato questo tipo di display durante l’evento SID 2018 (Society of Information Displays) della Display Week 2018 dello scorso mese ed era stato presentato (in tono scherzoso) come il display di Samsung Galaxy S10.



Da quando mostrato al SID 2018, questo display sonoro OLED di Samsung Galaxy S10 (Sound on Display) sarà in grado di emettere suoni attraverso la vibrazione del pannello e la conduzione ossea, utilizzando un sistema di piezoelettricità, come già visto su Xiaomi Mi MIX. Inoltre, questo display da 6,2 pollici potrà riprodurre il suono entro la banda tra i 100 e gli 8000 Hz. In questo modo, se Samsung Galaxy S10 dovesse adottare lo stesso sistema di Vivo Apex, il quale è riuscito a risolvere il problema del notch utilizzando un sistema meccanico a scomparsa per la fotocamera frontale, questo nuovo top di gamma potrebbe dire addio all’amata/odiata tacca centrale, in favore di un display veramente All Screen.

Naturalmente non si sa ancora molto di Samsung Galaxy S10, ma per quanto riguarda la tecnologia del display sonoro, questa potrebbe anche essere implementata anche su LG G8, prossimo top di gamma di casa LG. L’azienda sudcoreana, infatti, utilizza già i pannelli sonori per i display delle sue smart TV e quindi avrebbe deciso di trasferire questa tecnologia anche sui suoi dispositivi mobili. Il 2019 sarà l’anno dell’addio al notch o, in aggiunta, assisteremo all’attesissimo arrivo degli smartphone pieghevoli? Solo il tempo potrà dirlo.

Foto: © StockStudio - Shutterstock.com