Lenovo Z5 45 giorni di batteria stand by

AntonelloCCM - 24 maggio 2018 - 09:38

Lenovo Z5 45 giorni di batteria stand by

Lenovo Z5, secondo le ultime conferme di Chang Cheng, dovrebbe avere un’autonomia di 45 giorni in stand by.

(CCM) — Cresce l’attesa per l’ormai prossima presentazione del nuovo Lenovo Z5. Dopo le ultime indiscrezioni sul top di gamma dell’azienda cinese, il quale dovrebbe andare controcorrente rispetto alla concorrenza e non essere dotato di notch, adesso arriva un’altra bella notizia per tutti i fan Lenovo. Secondo quanto apparso nelle ultime ore su Weibo, il popolare social network cinese, Lenovo Z5 dovrebbe riuscire a garantire un’autonomia in stand by di 45 giorni con una sola carica. A rivelarlo, come già accaduto per i rumors precedenti, è Chang Cheng, il vicepresidente di Lenovo, sul suo profilo personale di Weibo.



L’autonomia è infatti il tallone d’Achille di tutti gli smartphone (ma il punto forte di altri dispositivi come la nuova versione del Nokia 3310), proprio per questo Lenovo ha deciso di optare per questa soluzione innovativa, che farà felici i propri utenti. Naturalmente non si sta parlando di una mega-batteria, ma probabilmente questo risultato potrebbe essere ottenuto grazie all’aiuto dell’intelligenza artificiale (AI), che si occuperebbe di ottimizzare al meglio l’autonomia dello smartphone. Tra le altre specifiche tecniche, Lenovo Z5 dovrebbe inoltre essere dotato di 4 TB di memoria interna, decisamente impensabile per gli smartphone attuali, i quali dispongono in media 64-128 GB di storage interno. Il display OLED da 6 pollici borderless (rapporto schermo-corpo del 95%), il processore Snapdragon 845 e la RAM da 6 GB, la doppia fotocamera posteriore da 13 + 13 megapixel e la fotocamera frontale da 13 megapixel completano la lista delle probabili caratteristiche conosciute fino ad oggi.

Lenovo Z5 sarà presentato in via ufficiale il prossimo 14 giugno. L’azienda cinese non ha ancora rilasciato alcuna comunicazione riguardante le colorazioni o il prezzo di questo dispositivo. Cosa bisognerà aspettarsi? Lo scopriremo molto presto. Stay tuned.

Foto: © 360b - Shutterstock.com