Gmail utenti vittime di messaggi spam

Antonello Ciccarello - 23 aprile 2018 - 11:08
Gmail utenti vittime di messaggi spam

Alcuni utenti Gmail hanno segnalato l’invio di spam dal proprio account, Google sta già risolvendo il problema.

(CCM) — Gmail, il celebre servizio di posta elettronica di Google utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo, è stato recentemente al centro di un problema che riguarda la sicurezza degli utenti. Alcuni di questi, infatti, sarebbero stati vittime di messaggi spam, inviati dalla propria casella di posta elettronica, non solo ad altri contatti, ma anche a loro stessi (in questi casi il mittente è "me", ovvero "io"). Uno dei punti forti di Gmail è proprio la funzione anti-spam, più sicura di altri tipi di servizi di posta elettronica, ma adesso gli spam (anche quelli auto-inviati) arrivano proprio sulla cartella "Posta inviata".


Gli utenti colpiti da questo problema hanno cominciato a porsi alcune domande sulla sicurezza del proprio account Google, ma l’azienda di Mountain View, come riportato dal sito web 9to5Mac, ha già riferito di essere a conoscenza del problema, che riguarda soltanto un piccolo gruppo di utenti, e di aver già preso le misure necessarie per far rientrare l’allarme spam. Secondo i tecnici di Google, infatti le vittime di messaggi spam, preoccupati per il furto dei propri dati personali, non dovranno preoccuparsi e potranno tornare ad utilizzare tranquillamente Gmail.

Questo basterà a far calmare gli animi degli utenti Gmail vittime di spam o il servizio di posta elettronica di Google perderà credibilità dopo questo "piccolo" problema? Improbabile. Google è sempre stata considerata un’azienda molto affidabile e di sicuro il pensiero degli utenti rimarrà invariato, anche perché nessuno degli interessati ha riscontrato gravi conseguenze dall’invio coatto di spam su Gmail. Per altre notizie su Google e Gmail, stay tuned.

Foto: © Alexey Boldin - Shutterstock.com