Samsung Pay arriva in Italia

AntonelloCCM - 27 marzo 2018 - 11:02

Samsung Pay arriva in Italia

Samsung Pay, digital wallet di casa Samsung che permette di effettuare pagamenti via smartphone, sbarca in Italia.

(CCM) — Buone notizie per i fan Samsung che attendevano l’arrivo di Samsung Pay in Italia. Nelle scorse ore l’azienda sudcoreana ha presentato il digital wallet, concorrente di Huawei Pay, Google Pay e Apple Pay, durante un evento ad hoc tenutosi a Milano. Prima di approdare nel nostro paese, nella sua versione ufficiale, questo sistema di pagamenti via smartphone di Samsung era già disponibile non solo in Corea del Sud, ma anche in altri venti paesi al mondo, compresi Stati Uniti e Regno Unito. Per quanto riguarda l’Italia, Samsung Pay è arrivato a poco meno di un anno di distanza dal suo primo competitor, Apple Pay, rilasciato in via ufficiale soltanto nel maggio 2017.



Come tutti gli altri sistemi di pagamento via smartphone, Samsung Pay sfrutta la tecnologia NFC (presente ormai sulla maggior parte degli smartphone in commercio) e MST (Magnetic Secure Transmission). In questo modo sarà possibile pagare presso tutti gli esercizi commerciali provvisti di POS, anche i meno recenti che non consentono di utilizzare il sistema contactless. Tra le banche supportate dal sistema Samsung Pay, sono presenti Intesa Sanpaolo, BNL (del gruppo BNP Paribas), Unicredit, Che Banca! e Banca Mediolanum. I circuiti supportati sono invece MasterCard, Visa, Nexi e Maestro.

Per quanto riguarda la sicurezza, Samsung Pay utilizza la piattaforma Samsung Knox (già integrata sugli smartphone della casa sudcoreana), oltre all’autenticazione tramite impronte digitali, scanner dell’iride oppure con il tradizionale codice PIN. Nell’ultimo anno i pagamenti effettuati via smartphone in Italia sono aumentati considerevolmente, quindi l’arrivo di Samsung Pay potrebbe far crescere ancora di più questa tendenza dei consumatori. I device mobili finiranno per rendere obsoleto l’utilizzo delle carte di credito? Solo il tempo potrà dirlo.

Foto: © Samsung.