WhatsApp trillo come MSN? Fake news

AntonelloCCM - 25 febbraio 2018 - 10:21
WhatsApp trillo come MSN? Fake news
WhatsApp non introdurrà la funzione trillo (stile MSN) quando si ignorano i messaggi. Si tratta di una fake news.

(CCM) — Negli ultimi giorni sul web è comparsa una notizia particolare, per non dire "nostalgica", riguardante WhatsApp. Secondo recenti indiscrezioni, infatti, uno dei prossimi aggiornamenti di WhatsApp avrebbe dovuto introdurre la funzione del trillo, come quello presente sul compianto MSN Messenger di Microsoft (una delle primissime chat comparse sul web). Questa novità ha infatti creato subito un effetto nostalgia, ma anche qualche preoccupazione. La buona notizia (per chi ha sempre odiato questa funzione) è che il trillo non arriverà, in quanto si tratta di una fake news.


A mettere le cose in chiaro è stato l’affidabilissimo team di WABetaInfo, il quale ha pubblicato repentinamente un tweet sul proprio profilo Twitter per avvertire gli utenti della bufala. Il trillo su WhatsApp, secondo le notizie pubblicate nei giorni scorsi, era già in via di sviluppo e sarebbe dovuto arrivare in via ufficiale entro aprile. Il suo scopo avrebbe dovuto essere uguale a quello di MSN Messenger, ovvero quello di attirare l’attenzione degli utenti (o soltanto disturbarli). Tutto ciò però sarebbe potuto essere possibile soltanto se l’utente fosse stato online. A differenza delle spunte blu, però, il trillo (chiamato da alcuni "nudge") non si sarebbe potuto disattivare e, quindi, sarebbe stato ancora più irritante.

Fortunatamente il trillo su WhatsApp è una fake news, quindi niente paura. Naturalmente, secondo la regola del "mai dire mai", non è detto però che la funzione trillo non sarà mai rilasciata su WhatsApp, anche se questa è la speranza di molti utenti. Cosa bisogna aspettarsi dall'app di messaggistica più famosa al mondo? Stay tuned.

Foto: © Chonlachai Panprommas - Shutterstock.com