LG G6 e LG V30 avranno Android 8.1 Oreo

AntonelloCCM - 23 febbraio 2018 - 10:15
LG G6 e LG V30 avranno Android 8.1 Oreo
LG G6 e LG V30, i due attuali top di gamma LG si aggiorneranno direttamente al sistema operativo Android 8.1 Oreo.

(CCM) — Buone notizie per i possessori di LG G6 e LG V30, top di gamma dell’azienda sud coreana presentati, rispettivamente, al MWC 2017 e lo scorso settembre. I due dispositivi, infatti, riceveranno presto l’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo. A confermarlo è un comunicato di LG USA, ripreso dal sito web Cision PR Newswire, che annuncia l’arrivo della nuova versione del sistema operativo Google sui flagship di casa LG, grazie all’entrata di questi device nel programma Android Enterprise Recommended dell’azienda di Mountain View, che certifica l’idoneità di uno smartphone per l’uso aziendale (Business).


Per poter far parte dell’Android Enterprise Recommended Program di Google, i dispositivi devono soddisfare alcuni importanti requisiti. Il primo, quello fondamentale, riguarda gli aggiornamenti. In questo caso si parla in particolare delle patch di sicurezza, che devono essere rilasciate circa una volta ogni tre mesi (90 giorni). Insieme all’update della sicurezza è però stato comunicato anche l’arrivo di Android 8.1 Oreo su LG G6 e LG V30. Come già si sa, quest’ultimo modello ha già ricevuto l’update ad Android 8.0 Oreo negli Stati Uniti, mentre LG G6 dovrebbe ricevere l’aggiornamento al nuovo sistema operativo entro l’estate 2018. Questa novità potrebbe quindi far pensare che LG G6 salterà l’update ad Android 8.0 Oreo per ricevere direttamente Android 8.1 Oreo, anche se non è stato confermato.

Tra gli altri smartphone che fanno parte del programma Android Enterprise Recommended, oltre a LG G6 e LG V30, sono da segnalare: BlackBerry Motion, BlackBerry KEYone, Google Pixel, Pixel XL, Pixel 2, Pixel 2 XL, Nokia 8, Huawei Mate 10, Mate 10 Pro, Huawei P10, P10 Lite, P10 Pro, P10 Plus, Huawei P smart, Motorola Moto X4 e Moto Z2 Force. Non è ancora chiaro quando questo aggiornamento sarà effettivo o se verranno aggiunti altri smartphone alla lista (non sono presenti device Samsung). Per scoprirlo bisognerà attendere le prossime settimane. Stay tuned.

Foto: © LG.