Google Maps Beta 9.72 ecco novità update

Antonello Ciccarello - 19 febbraio 2018 - 10:22
Google Maps Beta 9.72 ecco novità update
Scoperte alcune novità nel prossimo update Google Maps Beta 9.72 relative a Uber, ma anche a nuove funzioni.

(CCM) — Google Maps è l’app-navigatore satellitare più utilizzata al mondo. Recentemente l’azienda di Mountain View ha rilasciato il nuovo update alla versione Google Maps Beta 9.72, il quale non introduce specifiche feature, ma soltanto qualche miglioria minore a livello di interfaccia. La vera particolarità dell’aggiornamento riguarda però le sue stringhe di codice, le quali celerebbero alcune novità riguardanti l’integrazione di Uber su Google Maps e delle nuove funzionalità relative alla navigazione. Naturalmente tutto ciò non arriverà con Google Maps Beta 9.72, ma è da considerarsi come un’anteprima di quello che potremmo vedere nelle prossime versioni dell’app.


A svelare le novità relative a Google Maps Beta 9.72 è stato il sito Android Police, il quale mostra nello specifico le nuove funzioni dell’app navigatore Google. Una delle funzioni più interessanti, riguarda Uber, servizio già integrato su Google Maps, che presto potrebbe inserire un nuovo modulo per la creazione di un account. Anche se al momento è possibile utilizzare Maps per prenotare una corsa Uber, nel prossimo futuro il servizio potrebbe divenire sempre più integrato su Google Maps e più indipendente dall’app ufficiale.

Le altre novità riguardano invece la navigazione su Google Maps. Tra queste bisogna notare una nuova funzione che permetterà di segnalare le strade chiuse temporaneamente, con dettagli utili come gli orari dell’interruzione della circolazione, i doppi sensi di marcia, ecc. Un’altra nuova feature, decisamente utile per chi si sposta sui mezzi pubblici, riguarda l’indicazione dell’affollamento dei mezzi (con il probabile numero di posti ancora disponibili). In ultimo, le stringhe di codice trovate sull’update Google Maps Beta 9.72, hanno svelato un’altra funzione che consentirà a Google Maps di inviare una notifica per chiedere all’utente se questo sta utilizzando il mezzo di trasporto scelto all’inizio (ad esempio prima mezzi pubblici e poi a piedi). Queste nuove funzioni saranno integrate Google Maps in versione definitiva o rimarranno soltanto stringhe di codice e nulla più? Lo scopriremo nei prossimi mesi.

Foto: © Maxxa Satori - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti