W10 Spring Creators Update è Restone 4?

AntonelloCCM - 6 febbraio 2018 - 10:08
W10 Spring Creators Update è Restone 4?
Windows 10 Spring Creators Update potrebbe essere il nome commerciale di Redstone 4, prossimo Big Update W10.

(CCM) — Emergono nuovi interessanti indizi sul nome del nuovo aggiornamento Windows 10 che dovrebbe essere rilasciato in via definitiva la prossima primavera, probabilmente nel mese di marzo o aprile. Dopo Anniversary Update, Creators Update e Fall Creators Update, la nuova versione del sistema operativo Microsoft potrebbe portare il nome di Spring Creators Update, continuando così la nomenclatura utilizzata già l’anno scorso con il primo W10 CU.


Come mostrato su tweet pubblicato da Richard Hay, Microsoft MVP (Most Valuable Professional), sul suo profilo Twitter, la casa di Redmond avrebbe già scelto W10 Spring Creators Update, come nome per il nuovo Big Update. Ciò si evince dallo screenshot associato al messaggio di Hay, in cui è visibile la pagina del Bug Bash di febbraio, relativa a Windows Defender Application Guard (WDAG), nella cui descrizione appare proprio il nome del nuovo aggiornamento Windows 10 Spring Creators Update, ovvero Redstone 4.
 Microsoft non ha ancora rilasciato comunicazioni ufficiali per ciò che riguarda l’imminente Big Update e, una volta accortasi dell’errore, ha subito modificato il testo del Bug Bash, cambiando Windows 10 Spring Creators Update in Windows 10 Redstone 4.

Per quanto riguarda le novità attese per l’aggiornamento Windows 10 build 1803, la novità più attesa riguarda l’arrivo di Timeline, ovvero la funzione che consentirà di ripristinare vecchie sessioni di lavoro, recuperando vecchi file persi in pochi passi e Sets per poter lavorare su più documenti da una sola finestra. W10 Spring Creators Update sarà davvero il nuovo nome di Windows 10 Redstone 4 o dobbiamo aspettarci altre novità? Lo scopriremo nelle prossime settimane. Stay tuned.

Foto: © Asif Islam - Shutterstock.com