Instagram adesso potrà programmare post

AntonelloCCM - 1 febbraio 2018 - 09:55
Instagram adesso potrà programmare post
Su Instagram, inizialmente soltanto per i profili aziendali, sarà possibile programmare i post, come su Facebook.

(CCM) — Instagram si rinnova ancora una volta, proponendo una novità che sembra essere non in linea con i suoi precetti iniziali della condivisione istantanea di foto (e video). Nel breve periodo sarà possibile infatti programmare i post, come già avviene su altri social network, come ad esempio Facebook e Twitter. A svelare l’arrivo della nuova funzione è stato il sito web The Verge, il quale spiega che inizialmente si tratterà di un servizio dedicato ai profili business di aziende e, naturalmente social influencer.


A confermare la nuova funzione non è soltanto The Verge, ma anche il blog business di Instagram, che ne sancisce la sua ufficialità. I post di Instagram si potranno programmare, per il momento, grazie all’utilizzo di strumenti di gestione di terze parti (partner di Instagram e Facebook), come ad esempio Sprout Social o HootSuite. Questi tools di pianificazione dei post saranno a pagamento, proprio perché considerati come un servizio "premium" per le aziende. Con la programmazione dei post, Instagram sarà un’app più sicura e facile da gestire per le aziende che utilizzando molto il social network per le proprie strategie di marketing. Tasto dolente è l’impossibilità di programmare la pubblicazione di video su Instagram. Questa nuova funzione sarà infatti prerogativa soltanto dei post contenenti foto.

Per quanto riguarda invece gli utenti "comuni", la pianificazione dei post Instagram dovrebbe essere attiva soltanto a partire dal 2019. Le ultime novità del social network dedicato alla fotografia, come anche la possibilità di pubblicare una storia per più di 24 ore su Instagram Stories, apporterà un miglioramento per questo social network o si perderà la "magia" di che ha reso celebre Instagram? Solo il tempo potrà dirlo.

Foto: © Jirapong Manustrong - Shutterstock.com