Microsoft patch di sicurezza blocca PC

AntonelloCCM - 10 gennaio 2018 - 11:09
Microsoft patch di sicurezza blocca PC
L’ultima patch di sicurezza rilasciata da Microsoft per i bug Meltdown e Spectre blocca i PC con processore AMD.

(CCM) — Inizio anno da dimenticare per Microsoft, la quale non è ancora riuscita a risolvere il problema causato dai bug Meltdown e Spectre, ma, ne ha creato degli altri. Dopo il rilascio della patch di sicurezza, il colosso di Redmond si è trovato nell’imbarazzante posizione di dover interrompere il roll-out dell’aggiornamento, in quanto questo provocava il blocco del PC con processore AMD, con la conseguente impossibilità per gli utenti di avviare il sistema operativo.


Secondo quanto si legge sul forum Microsoft, dove molti utenti hanno descritto lo stesso problema, il mancato avvio del sistema dopo l’installazione del pacchetto di aggiornamenti KB4056892 di Microsoft (patch di sicurezza) si sarebbe verificato soprattutto su PC con processore AMD Athlon e sistema operativo Windows 10 Fall Creators Update, anche se non sono gli unici casi.

Le due vulnerabilità Meltdown e Spectre (la prima in particolare) sono molto pericolose per i processori AMD. Secondo Microsoft, la colpa di tutto ciò sarebbe da additare alla documentazione AMD ricevuta da Microsoft in merito alcuni chipset non conformi alla patch di sicurezza relativa ai bug Meltdown e Spectre. Dal canto suo AMD, ha invece rilasciato una nota in cui rassicura gli utenti che le due aziende sono a lavoro per trovare una soluzione a questo problema nel più breve tempo possibile. Microsoft e AMD saranno in grado di rilasciare presto una nuova patch di sicurezza per arginare le minacce Meltdown e Spectre oppure bisognerà attendere ancora? Stay tuned.

Foto: © iStock.