Google festeggia i 40 anni di Brin

Google festeggia i 40 anni di Brin
Sono giorni di festa in casa Google: oggi compie 40 Sergey Brin, l'uomo che insieme a Larry Page fondò nel 1998 una delle più grandi potenze del mondo.

Brin è nato il 21 agosto 1973 a Mosca da Michael ed Eugenia Brin, due ebrei russi laureati alla Moskow State University. Per sfuggire alla politica imposta dal Partito comunista russo che impediva agli ebrei di accedere alle università, la famiglia si trasferì negli Stati Uniti quando Sergey aveva sei anni. E' qui che il bambino iniziò le scuole e dove iniziò ad avvicinarsi alla scienza e all'informatica, complice anche la passione del padre. Nel 1990 iniziò a frequentare la University of Maryland dove studiò matematica e informatica, e dove nel 1993 si laureò.

Grazie ad una borsa di studio della National Science Foundation si trasferì a Stanford dove incontrò Larry Page, con il quale divenne immediatamente amico intimo. I due si definirono più avanti "anime gemelle". Li, insieme, si appassionarono all'idea che il valore di un articolo si misurasse tramite il numero di citazione ricevute in altri articoli, idea tipica delle pubblicazioni scientifiche, e la trasferirono sul web. In quest'idea risiede l'embrione del Page Rank, cioè l'algoritmo che sta alla base dell'intero funzionamento di Google e da cui è nata quella che al momento è l'azienda tecnologica più ricca e potente di tutto il mondo. Un'azienda che festeggia i 40 di uno dei suoi creatori con l'apertura di un nuovo cammino verso il futuro.

Immagine googleglass.it