Facebook si lancia nei giochi

Facebook si lancia nei giochi
Dopo la separazione da Zynga che ha preso la strada dell'indipendenza, Facebook si lancia in solitaria nel mondo dei Mobile Games.

E' di oggi l'annuncio relativo al lancio di Facebook Mobile Games Publishing, la nuova iniziativa creata da Zuckerberg e soci con il chiaro obiettivo di raggiungere sempre più utenti e diversificare le fonti di guadagno. Come ha dichiarato l'azienda in un post "Con oltre 800 milioni di utenti mensili sulle nostre applicazioni mobili e più di 260 milioni di persone che giocano su Facebook, usiamo la nostra capacità di raggiungere e targettizzare il pubblico per aiutare i giochi nel nostro programma a trovare e coinvolgere un pubblico di maggiore valore".

L'iniziativa si è resa possibile grazie alla separazione da Zynga, l'azienda leader nel settore dei social games che mesi fa ha manifestato il desiderio di staccarsi da Facebook e di camminare con le proprie gambe. La scelta cheha liberato entrambe le società da vincoli. Facebook Mobile Games Publishing darà la possibilità anche a sviluppatori indipendenti di pubblicare le proprie creazioni su Facebook Mobile e di raggiungere gli utenti di tutto il mondo senza investire capitali in pubblicità. L'unico dazio da pagare alla grande F è una percentuale sul fatturato degli sviluppatori.

Immagine Licke