Hi-tech e cibo: ecco cosa acquistano gli italiani online

Hi-tech e cibo: ecco cosa acquistano gli italiani online
Internet è in mano alle donne. Almeno per quanto riguarda gli acquisti. Lo svela una ricerca di 350 mila clienti citata oggi dal Sole 24Ore, effettuata dal sito Prezzofelice.it.

Secondo il sondaggio, compiuto su un campione di 350 mila clienti in tutto il territorio nazionale, le italiane acquistano online più degli uomini (60 % - 40 %). A fare spese su internet sono soprattutto i residenti delle regioni del Nord (41,40 %), che apprezzano particolarmente i siti di couponing, puntando al risparmio con i loro sconti soprattutto tra i 26 e i 40 anni. Seguono quasi a pari merito gli abitanti del Sud e delle isole (29,50 %) e delle regioni del Centro (29,11 % ). I prodotti al centro dell'attenzione sono prevalentemente destinati al tempo libero e al benessere, e vanno dal cibo (con qualche curiosità come il sushi, che sembra essere il preferito dei milanesi online) all'hi-tech, passando per tutto quel che ruota attorno ai viaggi (biglietti, hotel e altro).

Quella dell'acquisto in rete è ormai diventata un'abitudine consolidata per gli italiani (che fanno spese virtuali abbastanza regolarmente, almeno una volta a trimestre), ma anche per il resto del mondo. E non a caso i principali attori di internet hanno deciso di cavalcare l'onda delle "compere sul web". Persino Twitter, uno dei sociali network più famosi, dal prossimo anno potrebbe permettere ai suoi utenti di prenotare il proprio ristorante preferito e fare acquisti online.

Immagine: Hegemony77 doll clothes