Skype lancia la nuova campagna pubblicitaria

GiovannaLabati - 4 luglio 2013 - 12:05
Skype lancia la nuova campagna pubblicitaria
La famiglia è il leitmotiv della nuova campagna pubblicitaria di Skype: tre video presentati nei giorni scorsi raccontano il ruolo di Skype nei rapporti familiari.

La campagna, intitolata Stay Together, è nata da una collaborazione con l'artista John Clang di Singapore e l'agenzia pubblicitaria Pereira & O'Dell. I tre video realizzati hanno come protagonisti personaggi diversi con storie diverse, ognuna delle quali li porta a vivere lontani dalle proprie famiglie di origine. In The Impossible Family vediamo un uomo che lascia il suo paese, l'Uganda, con soltanto 5 dollari in tasca e senza nessun oggetto che gli ricordi la famiglia. Allontanarsi nella speranza di dare un futuro migliore alla propria famiglia è doloroso e non veder crescere il proprio figlio lo è ancora di più. Il secondo video si intitola The Animal Family Portrait e racconta la storia di una ragazza che dopo la laurea si trasferisce in Australia ed entra a far parte di una famiglia che gestisce una farm. Allo scadere del visto la ragazza è costretta a lasciarli facendo ritorno a casa.

Il terzo video, dal titolo The Growing Up Family Portrait, mostra la storia di due cugine che vivono distanti, una negli Stati Uniti e l'altra in Brasile. Skype le mantiene in contatto e permette loro di crescere insieme, condividendo i piccoli momenti di crescita caratteristici dell'infanzia e dell'adolescenza. Tutti e tre i video si concludono con uno scatto di famiglia, realizzato proiettando sul muro l'immagine trasmessa da Skype. Una campagna molto emozionale e di grande impatto, con il preciso scopo di sottolineare come la tecnologia abbia cambiato il modo di relazionarsi e offra nuove possibilità di vivere i rapporti e i legami.

Immagine You Tube