iPhone 5, in Usa riparazioni negli store

iPhone 5, in Usa riparazioni negli store
Apple punta alla riduzione dei costi e negli USA alcune riparazioni su iPhone 5 vengono effettuate direttamente negli store.

Il servizio per ora riguarda soltanto la sostituzione dello schermo, tallone d'Achille dei terminali touch, la cui rottura colpisce almeno una volta tutti gli utenti Apple. Se fino a poco tempo fa a fronte di uno schermo rotto veniva dato un iPhone ricondizionato, ora l'azienda sostituisce il vetro danneggiato e lo fa direttamente all'interno degli store. Una politica volta al risparmio e alla riduzione dei costi, sia per l'azienda che per il cliente. E' stato calcolato che grazie a questo nuovo servizio Apple potrà risparmiare intorno al miliardo di dollari l'anno.

Il costo della riparazione è di 149 dollari, sia per chi ha la garanzia AppleCare+ che per chi non ce l'ha. Rispetto a prima, quando cioè la sostituzione senza AppleCare+ costava 229 dollari, c'è un netto risparmio sia in termini economici che in termini di tempo, non tanto per l'attesa della sostituzione ma perché non è più necessario passare i dati da un terminale all'altro, con il rischio, per chi è meno esperto, di perdere qualcosa per strada. Altre novità in merito ai servizi post-vendita entreranno in funzione dal prossimo autunno e riguarderanno tutti i terminali mobili Apple: come ha dichiarato la vice presidente di AppleCare Tara Bunch "iPhone, iPod touch e iPad non saranno più sostituiti interamente in caso di guasto, ma verranno riparati all'interno dell'Apple Store e in meno di un'ora dall'arrivo dell'utente".

Immagine sito Apple



Potrebbe anche interessarti