Xbox One: arriva la console ibrida per videogame e tv

Xbox One: arriva la console ibrida per videogame e tv
Le attese degli appassionati non sono state deluse: Microsoft ha presentato ieri la nuova console Xbox One, una piattaforma che oltre ai videogiochi potrà essere usata come decoder per la televisione.

La nuova console ibrida presentata a Seattle dal colosso di Redmond è un prodotto innovativo che dà il via ad un nuovo confronto nel mercato hi-tech : quello tra i giganti della tecnologia come Microsoft e Apple (che è già pronta a "combattere" con la Apple TV) e i canali televisivi a pagamento.
Il lancio della Xbox One avverrà alla fine dell'anno, come ha anticipato il presidente del dipartimento Xbox Don Mattrick durante una presentazione ufficiale alla quale ha partecipato, in diretta video dal Festival di Cannes, il regista Steven Spielberg, che in esclusiva per il nuovo gioiellino di Microsoft dirigerà la serie tv tratta dal videogame Halo. Attraverso la Xbox One, oltre a programmi dedicati, sarà possibile vedere un pacchetto di canali televisivi, che varierà da Paese a Paese.

L'esperienza sarà interattiva al 100 %, perché, ad esempio, la guida dei programmi sarà impostata con un programma vocale, mentre una speciale sezione "Tendenze", in un mix tra le funzioni social di Twitter e di Facebook, consentirà agli utenti di accedere alla lista dei contenuti più visti dagli amici e dalla community legata alla console.
Quanto alle caratteristiche tecniche della Xbox One, sono altrettanto avveniristiche: memoria da 8 GB, hard disk da 500 GB, otto processori e un lettore Blu-ray, che potenziano notevolmente la console rispetto alla precedente Xbox 360.