Wii U divorzia da EA?

GiovannaLabati - 20 maggio 2013 - 12:13
Wii U divorzia da EA?
Una delle partnership di maggior successo nel mondo dei videogames, quella tra Nintendo ed Electronic Arts, sembra essere giunta al capolinea.

Per il momento l'unica comunicazione ufficiale riguarda la console Wii U, in merito alla quale un portavoce della Electronic Arts, Jeff Brown, ha dichiarato che non ci sono nuovi giochi in via di sviluppo. Qualche avvisaglia si era avuta già nelle scorse settimane ma si pensava riguardasse soltanto i giochi Star Wars e Madden, due titoli molto attesi dai possessori di Wii U. La cosa ora sembra in realtà più grave di quanto ipotizzato: l'intera produzione di Electronic Arts sarebbe coinvolta in questo stop e nulla si sa in merito ad una futura ripresa.

La notizia ha sorpreso non solo gli utenti ma anche, e soprattutto, gli addetti del settore. Quella tra EA e Nintendo solo qualche anno fa era infatti una partnership felice e solida, definita da tutti senza precedenti per modalità e condizioni. Al momento non si conosce il motivo di tale rottura e Nintendo non ha rilasciato alcun commento o dichiarazione. E' facile però ipotizzare che la situazione corrente sia una conseguenza di quanto sta accadendo all'interno di Electronic Arts: entrata in un difficile periodo di crisi, l'azienda ha infatti cambiato il proprio CEO e licenziato parecchi dipendenti. Una sostanziale rivoluzione che ha portato ad un cambio di rotta per il futuro dell'azienda. La fine di una partnership come questa è sicuramente una grave perdita per Nintendo la quale, ci auguriamo, è alla ricerca di una possibile soluzione.

Immagine: sito Wiiuturn



Potrebbe anche interessarti