Jailbreak, si allungano le attese per iOS 6.1.3

Jailbreak, si allungano le attese per iOS 6.1.3
Non ci sono ancora certezze in merito al rilascio di un jailbreak per iOS 6.1.3, la cui sorte è inevitabilmente legata a quella di iOS 7.

L'intero team Evaders da un lato, Apple dall'altro: entrambi temporeggiano in attesa della mossa dell'avversario. Sembra in effetti la scena di un duello quella che si sta svolgendo intorno a iOS 7. Il nuovo software di Apple, destinato ad introdurre funzionalità che rivoluzioneranno l'intero settore degli smartphone, dovrebbe essere presentato al pubblico entro l'estate ma, a quanto pare, i tempi saranno più lunghi. Gli sviluppatori infatti sono ancora al lavoro per potenziare alcuni tool, risolvere alcune problematiche di iOS 6.1.3 e rafforzare la sicurezza del software.

Perché il rilascio del jailbreak di iOS 6.1.3 è così dipendente dal lancio di iOS 7?
A quanto pare il team Evad3rs è in possesso di alcune informazioni fondamentali che potrebbero influire non poco sul nuovo software. Circolano infatti voci insistenti sull'individuazione di alcuni exploit utilizzabili anche su iOS 7, exploit che Apple non avrebbe ancora intercettato. Da un lato dunque Evad3rs non vuole bruciarsi questi accessi introducendoli nel jailbreak di iOS 6.1.3, dall'altro Apple teme sia già pronto il jailbreak per iOS 7. Chi cederà per primo in questa lotta all'ultima falla?

Immagine: William Hook