Twitter conquista le star: Jovanotti per primo

Twitter conquista le star: Jovanotti per primo
Twitter si conferma social network più amato del momento.

Il declino di Facebook è ormai noto a tutti, troppo invasivo, troppo pubblicitario, ormai già visto.
Gli utenti cercano qualcosa di più easy, veloce e interattivo. Twitter è la risposta e la conferma sono gli ormai oltre 600 milioni di iscritti, tra cui figurano anche tantissime star.
Tra gli italiani famosi più amati che si divertono a twittare c'è anche Jovanotti, che ha appena festeggiato il raggiungimento di un milione e mezzo di followers. Una festa che ha coinvolto tutti per due ore sulla timeline dell'artista, il quale, con lo spirito entusiasta che lo contraddistingue, ha interagito con i fans e risposto alle loro domande.

L'appuntamento era fissato per le 15.30 di ieri. Jovanotti, in collegamento da New York, ha iniziato la diretta accordando la chitarra e canticchiando "Prima eravamo due gatti...ora siamo 1 milione e mezzo di gatti!" Con gli occhi ancora un po' assonnati, il cantante ha salutato tutti i suoi followers spiegando che per lui erano le 9 del mattino ed era appena tornato da un viaggio in metropolitana per accompagnare la figlia Teresa a scuola. "Sarò a vostra disposizione per un po', finchè non mi si fondono le dita alla tastiera, per rispondere alla vostre domande. Intaseremo la Timeline di molti ma sarà solo per un'ora al massimo due, quindi non sarà la fine del mondo".
Non è stata la fine del mondo certo, ma un evento unico nel suo genere, un Jovanotti party, uno di quelli che solo lui sa fare, lui che è il capo di una Tribù che balla.

Immagine @lorenzojova