HTC, nuova dirigenza in UK e Irlanda

HTC, nuova dirigenza in UK e Irlanda
Le aree Uk e Irlanda di HTC hanno un nuovo Direttore Generale.

Si tratta di Phil Blair, attualmente VP product e operations per l'area EMEA, area di cui fu anche co-fondatore nel lontano 2005. Blair è stato chiamato a sostituire Phil Robertson, a capo della divisione dal 2011. Un uomo di grande esperienza, al cui operato lo stesso presidente di HTC area EMEA, Florian Seiche, ha riservato parole di grande apprezzamento: "Vorremmo ringraziare Phil Roberson per la sua dedizione e impegno con HTC negli ultimi anni - ha fatto un ottimo lavoro e gli auguriamo ogni bene per il futuro. Contiamo sul sostegno Phil Blair per espandere ulteriormente il business di HTC nel Regno Unito".

La scelta di Robertson non è stata motivata, anche se possiamo presumere che sia legata ai recenti risultati negativi ottenuti da HTC nel mese di febbraio. Le entrate registrate, infatti, si aggirano intorno ai 384 milioni di dollari, il 26,8% in meno rispetto al mese di gennaio e addirittura il 44% in meno rispetto ai primi due mesi del 2012. HTC non raggiungeva livelli così bassi da tre anni a questa parte. L'arrivo di un nuovo direttore generale, e la decisione di non disperdere le risorse ma di concentrarle su un unico prodotto di punta, HTC One, potrebbero portare un positivo rinnovamento all'interno dell'azienda taiwanese, rilanciando anche le vendite in tutti i mercati.

Immagine: sito HTC