Evernote violata dagli hacker

Evernote violata dagli hacker
Un altro sito sotto attacco degli hacker: anche Evernote è stato violato.

Il celebre organizer online nei giorni scorsi ha subito una violenta incursione da parte di hacker professionisti, forse gli stessi che il mese scorso hanno compiuto attacchi simili ai danni di Facebook, Twitter ed Apple. L'annuncio arriva direttamente dall'azienda californiana titolare del sito che, tramite il proprio sito web, fa sapere che è stato scoperto ed immediatamente bloccato un tentativo di accesso alle aree più riservate del servizio. L'azienda ha quindi chiesto agli utenti di reimpostare la password, facendo attenzione ad utilizzarne una particolarmente sicura e non utilizzata anche su altri siti. Ed ha comunque tranquillizzato gli utenti: non risultano esserci stati furti di identità, così come paiono invariati i dati per i pagamenti e le note memorizzate.

Evernote è un servizio che sta riscuotendo parecchio successo e conta già circa 50 milioni di iscritti. Come funziona? E' un sito di appunti digitali che funziona come organizer personale, però online. Grazie ad Evernote possiamo archiviare appunti, dati e appuntamenti, così come itinerari di viaggio corredati da fotografie e video, il tutto organizzabile con icone che rimandano immediatamente alla sezione desiderata. Evernote è un'applicazione gratuita scaricabile dal sito. Un nuovo modo di gestire la vita, semplice, veloce e ordinato.

Immagine: sito Evernote