Come FORMATTARE e poi INSTALLARE WIN 7 su HDD interno montato su altro notebook

Segnala
-
Ciao a tutti ,
per favore avrei bisogno di dritte e spero di spiegarmi bene nell’esporre il problema visto che sono abbastanza principiante con i computer.
Allora, ho un portatile Asus che non si accende più da cui ho rimosso l’hard disk interno (con sistema operativo windows Vista) e l’ho inserito (con paura di fare danni) su un notebook DELL INSPIRON 9400 visto che sembra identico a quello che monta dall’origine. Procedo quindi all’accensione, sperando nella possibilità di vedere e recuperare i dati presenti, ma non succede niente. Ne ero consapevole però. Infatti ero già pronto con il cd originale di windows 7 professional SP1 per installarlo, pensando che prima mi avrebbe formattato l’hdd e poi installato il suddetto S.O. ma purtroppo non è andata così. Parte il loading dei file, ma poi mi esce la schermata nera di Windows Boot Manager che dice:”avvio di windows non riuscito” con info: “Attempting to load a 64-bit application, however this CPU is not compatible with 64-bit mode”. Qui mi sono fermato per timore di danneggiare il pc DELL.
Pertanto, considerato che la CPU dovrebbe essere nell’hardware, quindi nel DELL (giusto?) e sapendo che è a 32-bit, capisco che è giusto che non vada bene 64-bit. Ma sul cd leggo: “this disc contains 64/32-bit software only”. Quindi chiedo: non dovrebbe andare bene per PC sia a 64 che a 32-bit?
In sostanza chiedo: come faccio a formattare l’HDD e ad installare poi windows 7 professional? Se poi, secondo voi, ci fosse anche la possibilità di recuperare i dati presenti sul disco, ne sarei felicissimo. Grazie mille in anticipo a quell’anima pia che mi risponderà e spero che lo faccia nella maniera più elementare possibile :) :)
Grazie ancora. Ciao



Configurazione: Windows / Chrome 80.0.3987.163