Come attivare la funzione Do Not Track su Microsoft Edge

Fai una domanda
La funzione Do Not Track risulta molto importante per la privacy online. Infatti, questa consente ai browser di informare i siti web (attraverso l'invio di una richiesta http) che non si desidera essere tracciati per scopi pubblicitari mirati. In generale, installando Windows e utilizzando le Impostazioni Express, la funzione Do not Track era automaticamente abilitata sul proprio browser.

Dall'aprire 2015, però, Microsoft ha cambiato la modalità di impiego di questa funzione, la quale non è stata inserita di default, nel nuovo browser Microsoft Edge. Così se si è aggiornato il proprio PC a Windows 10 e si desidera abilitare l'opzione Do Not Track, ecco come procedere.


Per prima cosa, aprire Mircosoft Edge, entrare nel menu Altre Azioni e poi Impostazioni. Da qui andare nelle Impostazioni Avanzate e spostare il cursore relativo a Invia richieste Do Not Track su ON:




Ed ecco fatto, ora si potrà gestire al meglio la propria privacy online, senza interruzioni e pubblicità mirate, inutili.

Foto: © Microsoft.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti