Come personalizzare il menu Start di Windows 10

Fai una domanda
Una delle caratteristiche maggiormente elogiate di Windows 10 è certamente il menu Start, il quale consente di accedere rapidamente ai file, programmi impostazioni e opzioni d'avvio (shutdown, standby, ecc.). In questa guida verranno illustrati i differenti modi per personalizzare il menu Start sul proprio Windows 10.

Per cominciare cliccare su Start > Impostazioni > Personalizzazione:




Dalla finestra visualizzata cliccare su Start e personalizzare le impostazioni desiderate:



Come si può osservare dalla figura, il primo toggle (1) riguarda l'opzione di disabilitare i suggerimenti di Bing, Mostra occasionalmente suggerimenti in Start; il secondo toggle (2) Mostra le app più usate e il terzo (3) Mostra le app aggiunte di recente consente di abilitare o disabilitare la visualizzazione delle liste Più usate e Aggiunte di recente nel menu Start:



Il toggle (4) Usa modalità a schermo intero consente di utilizzare la modalità a schermo intero (simile a quella di Windows 8):



Sarà anche possibile visualizzare gli oggetti recenti utilizzando l'opzione Mostra gli elementi aperti di recente in Jump List in Start o nella barra delle applicazioni. E infine, è possibile selezionare le cartelle che si desiderano visualizzare nel menu Start cliccando su Scegli le cartelle da visualizzare in Start:


Foto: © Microsoft.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti